Bombole di ossigeno: come ricaricarle.

La ricarica delle bombole di ossigeno è ben regolamentata.

Perchè l’ossigeno, oltre ad essere utilizzato nell’industria o nell’idustria chimica, si usa anche in sanità, ed è un vero e proprio farmaco.

Se possiedo una o più bombole di ossigeno, e voglio ricaricarle, come devo fare?

Se fino all’anno scorso la ricaricavi facilmente, sappi che è cambiato qualcosa e non potrai fare come hai sempre fatto.
Fino ad Aprile 2015 (con proroga fino a dicembre 2017) infatti potevi recarti con la tua bombola a marchio X e farla ricaricare da una qualsiasi ditta in possesso di AIC (autorizzazione all’immissione in commercio) per gas medicali (come l’ossigeno appunto). A partire dal 30/6/17, scadenza dell’ulteriore proroga, questo non sarà più possibile.

In pratica, se hai una bombola della ditta A, se prima potevi rivolgerti alle ditte B-C-D per ricaricarla, adesso potrai farlo solo dalla medesima ditta A.

Vuoi sapere dove ricaricare o acquistare una bombola di ossigeno nella tua città?
Compila il modulo. Ti indicheremo il punto più vicino.

[contact-form-7 id=”3940″ title=”ricarica bombole ossigeno”]

 

Come per tutti i farmaci il suo utilizzo, la somministrazione e la distribuzione è regolamentato dall’AIFA.

Leggi la comunicazione dal sito AIFA: clicca qui

Dr. Giovanni Dipietro
Dr. Giovanni Dipietro

Direttore GOODFOR LAB

Una risposta a “Bombole di ossigeno: come ricaricarle.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *