A cosa serve un corso di medicina tattica?

Gli operatori dell’emergenza sanitaria intervengono quotidianamente in contesti che possiamo dividere in queste tre tipologie:

  • intervento sanitario in ambiente sicuro come un incidente domestico o sul lavoro;
  • in scenari a rischio ma che sono stati già messi in sicurezza dalle forze dell’ordine (incidenti stradali, o sparatorie ormai terminate)
  • luoghi o ambienti dove vi è la necessità di intervento sanitario ma la minaccia è ancora presente e non permette l’ingresso sicuro dei soccorsi.

In questo tipo di interventi, a rischio per l’ordine pubblico, o in ambiente ostile, o in contesti poco permissivi, o durante manifestazioni che degenerano in scontri, attentati terroristici, o presenza di active shooter, sono presenti persone che necessitano di soccorso, ma il personale sanitario avrà difficoltà ad intervenire e ad accedere alla scena perchè la minaccia potrebbe essere ancora presente.

In questi casi cambiano le modalità e i protocolli d’intervento perchè:

  • la scena non è sicura e non può essere messa in sicurezza facilmente o in tempi rapidi,
  • raggiungere i feriti è complesso,
  • non si può operare per lungo tempo ed è necessario trattare il più rapidamente possibile i feriti o evacuarli rapidamente.

Il corso di medicina tattica offre una formazione specifica nel campo del soccorso a civili, appartenenti alle forze dell’ordine, soccorritori sanitari e appartenenti ad enti di vigilanza, qualora dovessero trovarsi ad intervenire in scenari simili.

La metodologia didattica prevede sia lezioni frontali che simulazioni pratiche.

Come si interviene in questi contesti?
Come si esegue il triage.
Quali sono le lesioni più comuni.
Quali dispositivi abbiamo a disposizione.

È importante ricordarsi l’acronimo THREAT

  • THREAT (soppressione della minaccia, di pertinenza delle forze dell’ordine)
  • HEMORRAGE CONTROL (Controllo delle emorragie)
  • RAPID EXTRICATION (estricazione rapida / evacuazione in zona sicura)
  • ASSESSMENT (valutazione da parte dei sanitari)
  • TRANSPORT (trasporto in ospedale)
Iscriviti al corso

SCARICA IL PROGRAMMA DEL CORSO DI MEDICINA TATTICA

Compilando il modulo riceverai il programma completo del corso, gli argomenti, i prezzi e le agevolazioni e tutto quello che ti serve sapere.

Acconsento al trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003.
Fornisco i miei dati per consentire a Goodfor lab di inviarmi info su prodotti e servizi personalizzati in base alle mie esigenze. So di poter chiedere a Goodfor lab di interrompere le comunicazioni con me in qualsiasi momento. (richiesto)

Leggi informativa privacy clicca qui

Altre informazioni
Non sono richieste competenze o doti fisiche particolari: ovviamente chi già abbia competenze sanitarie partirà avvantaggiato, ma si dovrà fare comunque uno sforzo per capire come il soccorso in ambiente ostile sia differente dal soccorso civile, e come quindi esso richieda una buona dose di flessibilità e voglia di conoscere!I protocolli medici sono corrispondenti alle più attuali linee guida internazionali.

Destinatari
Medici, infermieri, soccorritori, forze dell’ordine, protezione civile, militari, guardie giurate.

Qualifiche Istruttori
I docenti provengono dall’ambiente sanitario del sistema emergenza urgenza con particolare preparazione alla gestione delle grandi emergenze e dei protocolli operativi delle forze dell’ordine.

Prenota ora il tuo corso

Invia una mail a info@goodforlab.it