MANUTENZIONE DEL DEFIBRILLATORE: IN COSA CONSISTE?

MANUTENZIONE DEL DEFIBRILLATORE

DEFIBRILLATORE SEMI AUTOMATICO O MANUALE?

Per molti la differenza non è chiara quindi è opportuno fare una distinzione.

defibrillatore semiautomatico dae colegato su un manichino per rcp

I defibrillatori manuali sono quelli che sono presenti negli ospedali o utilizzati dal 118. Per intenderci quelli in cui i sanitari afferrano le placche (simili a dei ferri da stiro) e prima di erogare la scaricano ordinano a tutti di allontanrsi el momento dello shock gridano “scarica!”

In questo articolo parleremo dei defibrillatori semiautomatici DAE (simile a quello in foto), che sono quelli presenti nelle palestre, stabiimenti balneari, uffici pubblici, nelle piazze, ovvero in quei luoghi dove personale possibilmente addestrato con un corso BLSD possa essere in grado di utilizzarlo e intervenire.

In cosa consiste la manutenzione del defibrillatore?

Come molti altri strumenti che siamo abituati a sottoporre a controlli e verifiche come l’automobile o la caldaia, anche il defibrillatore necessita di manutenzione, anche perchè nell’ipotesi che si renda necessario il suo utilizzo deve essere pronto all’uso e performante.

Autotest

tutti i defibrillatori semi automatici, più comunemente chiamati DAE, hanno una funzione di autotest e autovalutazione della funzionalità.

Ciò vuol dire che in maniera periodica, alcuni anche ogni giorno, i DAE eseguono un controllo su se stessi per verificare che tutto funzioni correttamente. Nell’ipotesi che dovesse verificarsi un’anomalia, sarà il defibrillatore stesso a segnalarci tramite una spia luminosa o un suono che c’è qualche difetto nel funzionamento.

Manutenzione del defibrillatore: i consumabili

Sono comunemente chiamati consumabili i componenti del defibrillatore che vanno incontro a deterioramento e vanno sostituiti o ripristinati nella loro funzionalità. E si tratta delle placche, o elettrodi, e delle batterie. Vediamoli singolarmente

Placche del defibrillatore scadute

Per collegare il defibrillatore al paziente è necessario l’utilizzo delle placche (anche detti elettrodi) che vengono attacati al torace del paziente. Le placche sono 2, collegate tra loro da un cavo e sono adesive.

Sulla superficie interna delle placche, quella che andrà a contatto con il paziente è presente un gel che favorisce l’adesività e la conduzione della corrente. Col passare del tempo questo gel perde la sua funzionlità rendendo le placche non più performanti, e perciò le placche andranno sostituite.

Solitamente le placche sono garantite per 2 anni, trascorsi i quali le placche scadono.
È quindi fondamentale sapere se le placche del nostro defibrillatore sono a norma. Ed è di competenza del proprietario del DAE garantirne la funzionalità

Se vuoi sapere se le tue placche sono funzionanti o vanno sostituite puoi scriverci cliccando qui o mandarci una foto del tuo defibrillatore e delle placche (foto fronte e retro) anche via whatsapp, cliccando qui .

Batteria del defibrillatore

Altro componente del DAE che tende a consumarsi e a non mantenre il defibrillatore a norma è la batteria.

La durata delle batterie varia da un defibrillatore all’altro, solitamente hanno una durata di 5 anni., anche se alcuni hanno una garanzia di funzionamento di 6 anni.
Una batteria carica e operativa permette ovviamente al defibrillatore di accendersi, ma anche di erogare uno shock di intensità adeguata qualora dovesse essere utilizzato.

Alcuni DAE quando la batteria è scarica ce lo segnalano, altri no, quindi sarà nostra cura assicurarci della perfetta carica della stessa.

Anche in questo caso se hai bisogno di assistenza puoi contattarci cliccando qui.

Corso BLSD gratis: 5 cose da sapere prima di partecipare

State pensando di partecipare ad un corso blsd gratis o che magari ha un costo davvero irrisorio.
Ma l’attestato che riceverete siete sicuri sarà riconosciuto dalla vostra azienda o se lo presenterete come documentazione in un bando di concorso verrà ritenuto valido? Abbiamo creato questo elenco per aiutarti a capire se il corso è valido o è fuffa.

manichino blsd laerdal
Manovra di iper estensione del capo

Centro di formazione accreditato per i corsi BLSD

Un corso BLSD, per essere valido e riconosciuto deve essere erogato da un centro di formazione accreditato presso la regione di appartenenza. Non è un obbligo essere accreditati. Potrete trovare dei corsi di BLSD gratuiti, erogati anche da istruttori preparati. Ma se questi istruttori non sono iscritti ad un centro di formazione accreditato, gli attestati che riceverete non avranno validità.

Materiale didattico

Le società scientifiche più importanti (Salvamento Agency, American Hearth Association, IRC, etc) prevedono che ai partecipanti al corso venga consegnato del materiale didattico, come ad esempio un manuale cartaceo con tutta la teoria che viene presentata durante il corso. Questo materiale ha un costo.
Assicuratevi che la consegna di questo materiale sia prevista. Se il corso blsd è gratis, le spese di acquisto dei materiali chi le ha sostenute?
Qualcosa non quadra.

Istruttori

Informatevi su chi sarà l’istruttore, che esperienza ha. Detto questo, un istruttore BLSD non è per forza un sanitario. Può essere una persona che ha seguito un percorso formativo che lo ha abilitato all’insegnamento di queste tecniche

Programma del corso BLSD gratis

Molto importante è la durata del corso BLSD. La durata del corso è stabilita a livello nazionale e regionale. Un corso BLSD non dura meno di 5 ore, (8 ore per i corsi blsd per il personale sanitario). Ed è suddiviso in parte teorica e parte pratica (la pratica richiede la maggior parte del tempo del corso). Informatevi sulla suddivisione del corso e sugli argomenti (blsd, uso del defibrillatore, manovre di disostruzione pediatrica).

Costo del corso BLSD

Sembra una sciocchezza, tuttavia il prezzo del corso può aiutarvi a scegliere correttamente il corso da seguire. Per erogare un corso di questo tipo, devono essere acquistate delle matricole, a cui vanno sommati i costi dei materiali didattici (dai 10 ai 20 euro), la strumentazione per il corso, le tasse, i costi di accreditamento. Corsi eccessivamente economici potrebbe voler dire che da qualche parte si sta andando a risparmiare, e tutto ciò potrebbe compromettere la validità del corso.

Conclusione

Partecipare ad un corso blsd gratis è molto allettante, ma non sempre possiamo essere sicuri che l’attestato che riceveremo sia valido. Qualora fosse così avremo perso solo del tempo, e dovremo seguire un altro corso a pagamento, ma riconosciuto, perdendo altre ore della nostra giornata. Per questo vi invitiamo ad affidarvi a professionisti o quanto meno a informarvi in maniera approfondita sui dettagli del corso. È un vostro diritto
Sul sito della Regione trovate gli elenchi dei centri accreditati.

Cominciate consultando quell’elenco.

GOODFOR LAB è uno dei pochi centri di formazioni accreditati in regione Puglia.

Se avete bisogno i informazioni scriveteci una mail, cliccando qui.

Se il tuo attestato BLSD è scaduto, ti consigliamo di leggere questo articolo.

BLSD Associazioni sportive

SOSTENIAMO CON UN CORSO BLSD LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE CHIUSE  SEGUITO DELL’ULTIMO DPCM

Ci occupiamo di salute ed emergenza sanitaria, e vorremmo dare un piccolo aiuto e segnale di vicinanza a tutte le associazioni sportive che hanno visto interrotta la loro attività a causa dell’emergenza nazionale e con le nuove restrizioni riportate nel DPCM di Ottobre

corso blsd associazioni sportive chiuse dpcmTutte le associazioni sportive, dilettantistiche e professionistiche, hanno l’obbligo di detenere un defibrillatore nella propria struttura, e relativo personale formato al suo utilizzo, a seguito della partecipazione ad un corso BLSD.

La presenza del defibrillatore e del personale abilitato deve essere garantita sia durante gli allenamenti che durante le manifestazioni ufficiali (gare, tornei etc).

Noi per lavoro ci occupiamo di salute e lo sport è salute.
E vogliamo dare un piccolo contributo.

Vogliamo offrire 1 corso BLSD ai titolari delle attività sportive, erogato da un centro di formazione accreditato presso la Regione Puglia.

CHI PUO’ PARTECIPARE ALLA PROMOZIONE “BLSD ASSOCIAZIONI SPORTIVE”?

La promozione è rivolta esclusivamente alle associazioni sportive dilettantistiche.

Il corso BLSD per le associazioni sportive verrà erogato presso il nostro centro di formazione e potrà parteciparvi 1 sola persona per singola attività,  purchè possa dimostrare di essere appartenente alla struttura sportiva.

Per partecipare, l’utente non dovrà essere già in possesso di attestato BLSD in corso di validità, quindi già scaduto, oppure essere in possesso di BLSD con brevetto in scadenza (entro 30 giorni).
Ricordiamo che l’attestato BLSD ha una validità di 24 mesi. Controlla quindi la data riportata sul tuo attestato.

Qualora, a seguito di controllo sul registro degli abilitati all’uso del defibrillatore della Regione Puglia, il partecipante dovesse risultare già in possesso di certificazione, non potrà partecipare alla promozione.

COME PARTECIPARE

I posti sono limitati e sarà necessaria la prenotazione.

Per maggiori info scrivere una mail tramite il nostro modulo contatti, cliccando qui specificando che si vuole partecipare alla promozioni per le associazioni sportive.

BLSD SCADUTO: quando devo eseguire il rinnovo del mio brevetto?

RINNOVO BLSD SCADUTO

Se stai leggendo questo articolo probabilmente in passato hai conseguito un attestato di BLSD e adesso, a distanza di qualche mese hai necessità è scaduto e hai bisogno di fare il rinnovo.

OGNI QUANTO VA FATTO RINNOVATO IL BLSD?

Un brevetto blsd si considera scaduto dopo di 2 anni esatti (24 mesi) dalla data di rilascio.
Se avete seguito, ad esempio, il corso il 20 febbraio 2018, il vostro attestato andrà rinnovato entro e non oltre il 20 febbraio 2020, cioè esattamente 2 anni dopo la data di rilascio che dovrebbe essere riportata sul vostro attestato.

Questa tempistica, ovvero i 2 anni, vale a prescindere dall’ente che vi ha rilasciato il brevetto blsd, che sia IRC, Salvamento, AHA, etc). Qualsiasi attestato di BLSD vale 24 mesi.

RINNOVO BLSD: QUANTO DURA?

Il corso di aggiornamento ha una durata di circa 3 ore, rispetto alle 5 ore necessarie per svolgere il corso intero. Oltre alla durata inferiore, anche il costo è più basso. Per tale motivo, ovvero risparmio di tempo e denaro, è opportuno ricordarsi di rinnovare il proprio attestato prima della sua scadenza.

Inoltre, per le aziende o associazioni che hanno l’obbligo di avere un defibrillatore, è importante essere in regola con le attestazioni per non incorrere in multe e sanzioni.

Una volta trascorsi i 2 anni dalla data di emissione dell’attestato bisognerà necessariamente partecipare al corso completo (5 ore).

Tutti i partecipanti ai nostri corsi, un paio di settimane prima della scadenza ricevono una mail dove viene loro ricordato che l’attestato è in scadenza. In questo modo potranno organizzare per tempo la sezione per il rinnovo.

Se il tuo BLSD è scaduto o hai necessità di frequentare il corso puoi scaricare il programma del corso cliccando qui.

Per altre informazioni puoi contattarci via mail all’indirizzo INFO@GOODFORLAB.IT oppure compilando il modulo  apposito che troverete cliccando qui.