Obiettivi del corso

Il Corso che ogni autista soccorritore dovrebbe seguire

GSVES  è l’acronimo di “Guida Sicura dei Veicoli di Emergenza Sanitaria”, è il corso che ogni autista soccorritore, o chiunque voglia intraprendere quella che ormai è considerata una vera e propria professione, dovrebbe seguire.

È organizzato dal Co.E.S. Marche ed espletato da Co.E.S. Formazione, con il patrocinio del Team della Carta Europea della Sicurezza Stradale.

L’obiettivo del Corso quello di far acquisire agli Autisti Soccorritori di Ambulanza adeguate competenze teoriche e pratiche per migliorare e standardizzare la guida dei veicoli utilizzati nell’emergenza sanitaria in modo da ridurre i rischi da incidente e infortuni sia per gli occupanti dei veicoli di soccorso che per gli utenti della strada.

3
Giorni di corso
16
Ore di teoria
8
Ore di pratica
21
Età minima

Descrizione del corso

GIORNO 1

Sezione Giuridica

  • Codice Civile: Responsabilità Civile del conducente e del proprietario veicolo
  • Codice Penale: Responsabilità penale dell’Autista Soccorritore, articoli del Codice della Strada
  • Norme Europee in materia di omologazione e sicurezza delle Ambulanze
  • Sentenze della Corte di Cassazione in materia
  • Norme e linee guida Nazionali e regionali in materia di 118 e Autisti Soccorritori
  • Protocolli di Centrale Operativa

Sezione Sicurezza

  • Dispositivi di sicurezza in dotazione al veicolo e loro uso
  • Dispositivi in dotazione per la messa in sicurezza della scena
  • DPI per i membri dell’equipaggio
  • Ancoraggio dei materiali nel veicolo
  • Sicurezza dei pazienti trasportati

GIORNO 2

  •  Igiene e disinfezione del veicolo e dei materiali
  • Sicurezza nell’intervento di soccorso
  • ChecK-List
  • Comunicazione Radiotrasmittente e Telefonica

Sezione Tecnica

  • Forza Cinetica
  • Effetto del trasporto in ambulanza dei pazienti
  • Tecniche e impostazioni di guida
  • Tecniche e impostazioni di guida
  • Rendez Vouz con l’eliambulanza
  • Valutazione teorica (Test)

GIORNO 3

Addestramento Pratico

  • Addestramento pratico con Ambulanza
  • Addestramento pratico con Ambulanza
  • Addestramento pratico con Ambulanza
  • Valutazione Pratica e Consegna Attestati

Puoi guardare su youtube il video dell’ultimo corso. Clicca qui!

Calendario date

Requisiti per il corso

Gli allievi devono aver compiuto 21 anni di età ed essere in possesso da almeno due anni della patente di guida categoria B che dovranno esibire al momento della registrazione al corso.

Gli allievi devono essere sempre presenti durante  l’intera durata del corso, rispettare gli orari previsti nel programma e/o concordati con i docenti ed, inoltre, seguire le istruzioni impartite dai docenti, pena l’espulsione dal Corso.

Saranno sottoposti a due prove di esame: una teorica dove dovranno compilare un Test di 20 quiz a risposta multipla in 30 minuti ed una pratica dove dovranno guidare un’ambulanza in uno scenario simulato (valutazione con Skill test).

Il superamento del Corso è subordinato al raggiungimento di una performance uguale o maggiore del 75% in ogni prova di esame. A coloro che superano il Corso verrà rilasciato un attestato di superamento del Corso stesso, mentre a coloro che non superano le prove verrà rilasciato un certificato di partecipazione dove sarà esplicitato il non superamento del Corso stesso.

Qualifiche istruttori

I docenti del Corso GSVES hanno  superato i Corsi di I° e II° Livello di Guida dei Veicoli di Emergenza organizzati dal Co.E.S. Formazione, con contestuale abilitazione alla docenza.

Gli Autori del Corso GSVES hanno  superato i Corsi di I° e II° Livello di Guida dei Veicoli di Emergenza organizzati dal D.I.A.F. dell’Università degli Studi di Firenze, con contestuale abilitazione alla docenza, per la Centrale Operativa 118 di Macerata e per il Co.E.S. Formazione, per il corso Guida Sicura dei Veicoli di Emergenza Sanitaria.

Gli stessi autori del corso hanno scritto un libro di testo, che è stato redatto dal Co.E.S. Formazione e che verrà consegnata una copia per ogni discente del corso.

Prenota ora il tuo corso

Invia una mail a info@goodforlab.it